I dintorni del museo

La Val Passiria è considerata una delle valli più belle dell'Alto Adige. Si snoda, prevalentemente pianeggiante, da Merano a San Leonardo protetta tra le Alpi Sarentine, la catena di Passo Giovo e il Parco naturale del Gruppo di Tessa.

 

Oltre al MuseoPassiria la valle è ricca di proposte per trascorrere splendide giornate: un paesaggio naturale e culturale molto vario, la ciclabile della Passiria lungo il torrente, sentieri pittoreschi. Percorrono la valle inoltre l'Alta Via di Merano e il Sentiero Europeo E5. Ecco alcuni suggerimenti per trascorrere la giornata al di fuori del museo.

Cappella commemorativa

Si trova nelle immediate vicinanze del Museo ed ospita al suo interno un ciclo pittorico sulla rivolta tirolese del 1809 e sulla morte di Andreas Hofer. Le similitudini con le rappresentazioni della vita di Gesù non sono affatto casuali. [continua...]

Stagno per la pesca presso il Sandhof

Il nuovo stagno situato accanto alla pista ciclabile invita a pescare da soli la cena nel fine settimana! Per i bambini è presente un'area giochi. Non è richiesta la licenza di pesca. [continua...]

Percorso Andreas Hofer

Percorso dal MuseoPassiria attraverso i prati verso San Leonardo, quindi verso est e ritorno al museo. Dislivello minimo. Durata: ca. 80 minuti.

Sentiero dei nani / Norggensteig

Facile percorso accompagnato dai misteriosi e talora perfidi "Norggen", beffarde figure del mondo delle leggende altoatesine che con le loro storie vivacizzano il percorso. Escursione ideale per i bambini. [continua...]

Castel Giovo

Resti di una fortezza medievale. La torre di cinque piani da cui si gode un bel panorama sulla valle conserva affreschi risalenti a 500 anni fa e ospita un piccolo museo. [continua...]

Bunker Mooseum

Un bunker degli anni Quaranta del secolo scorso ospita un viaggio nel tempo attraverso la storia dell'Alta Val Passiria. Nell'area esterna troviamo un branco di stambecchi. [continua...]

Cimitero dei francesi

Pare che in questo luogo abbiano trovato sepoltura 230 soldati dell'esercito francese. Alcuni recenti scavi sembrano confermarlo, respingendo precedenti dubbi.  [continua...]

Malga Pfandler

Nota come ultimo rifugio di Andreas Hofer. La baita originaria venne bruciata e fu poi ricostruita fedelmente. Da San Martino, 2 ore a piedi sul Sentiero Europeo E5. [continua...]

Malga Pfistrad

Alpeggio in quota. Nella vecchia casera, forse il più antico edificio in legno dell'Alto Adige, un piccolo museo illustra la vita e l'attività in malga. [continua...]

Il percorso Passerschlucht

Dal MuseoPassiria presso il Sandhof attraversando i prati dei Gandellen, il sentiero Passerschlucht conduce fino al Bunker Mooseum nel centro di Moso. [continua...]